Bonus Ricerca 2014-2016

Il 13/12/13 è stato approvato dal Consiglio dei Ministri  il decreto Destinazione Italia che comprende al suo interno la misura del Bonus Ricerca 2014-2016.


L’agevolazione può arrivare al 50% delle spese sostenute fino ad un importo massimo di € 2.500.000.

Le spese finanziate possono riguardare :

  •     Personale impiegato nelle attività di Ricerca e Sviluppo
  •     Attrezzature e strumenti di laboratorio
  •     Costi della ricerca svolta in collaborazione con organismi di ricerca ed Università
  •     Competenze tecniche e brevetti
  •     Certificazione delle spese

L’incentivo andrà a valere su tutti i costi di Ricerca e Sviluppo a partire dal 1 gennaio 2014.

Visti i tempi previsti per la prenotazione della domanda (marzo 2014) è necessario attivarsi quanto prima per  la definizione del budget R&S 2014.

Contattaci per avere chiarimenti e tutte le ulteriori informazioni necessarie.